Ultima modifica: 19 giugno 2016

PIME

PIME

Il progetto PIME (Pontificio Istituto Missioni Estere) è rivolto agli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria di entrambi i plessi.

Il progetto è attuato dalle insegnanti di Religione Cattolica  ed è rivolto a tutti gli alunni, e , su richiesta, anche a coloro che si avvalgono dell’insegnamento dell’ Attività Alternativa.
Nelle classi durante il corso dell’anno, intervengono missionari o persone laiche, che oltre a riporta la propria esperienza vissuta nei Paesi del terzo mondo.
Tale progetto prevede, ogni biennio,  un gemellaggio educativo con Paesi del terzo mondo: l’anno scorso e quest’anno con Guinea Bissau.
Il significato del progetto “Adottiamoci” va oltre il semplice sostegno a distanza, l’obiettivo è di costruire un ponte che unisca bambini dell’Italia con i loro coetanei con gli altri paesi del mondo.
Il progetto prevede quindi:

  • Raccolta di offerte per sostenere un progetto di sviluppo della realtà dl Sud del mondo (realizzazione di manufatti per la festa di fine anno)
  • Conoscenza reciproca di usi, costumi e tradizioni tipiche dei Paesi gemellati (realizzazione del Presepe nelle scuole).

Lo slogan per l’anno 2015/2016 è “Un sacco di bene“: l’intento è quello di donare a ogni bambino un sacco di tela per contrastare l’uso indiscriminato dei sacchetti di plastica.

 


Presepe a.s. 2015/2016